La paura del successo nella vita personale, lavorativa e sportiva: la nikefobia Dinanzi ad un cambiamento oppure ad un avvicinarsi di un obiettivo, sono fondamentalmente due le difficoltà che possono emergere: il timore di fallire e quello di riuscire, di vincere. Questo duplice stato d’animo viene spesso tirato in ballo in ambito sportivo, ma può tuttavia presentarsi anche in contesti personali o lavorativi, nel momento in cui la persona affronta momenti decisivi della propria vita.  Se la paura di perdere ha da sempre avuto uno spazio prioritario nelle discussioni e negli approfondimenti sul tema, molto meno è stato sviluppato il tema della paura di vincere. Detta ancheRead More →

Atleti e cali di prestazione: sintonizzarsi con se stessi per ritrovare fiducia Non riconoscersi più: sembra davvero strano che un atleta di un certo livello possa imbattersi improvvisamanente nella sua “ombra”! Eppure è palese quanto sia facile per uno sportivo cadere in questo tipo di situazioni. Molte sono le cause che possono determinarle, molti i fattori psicologici che inducono cali improvvisi di prestazione. È un po’ come se l’atleta dimenticasse tutto d’un tratto di saper fare (e fare bene) certi gesti tecnici ormai parte integrante del proprio repertorio. Certamente questo tipo di sensazione determina una certa tensione, mixata a sensazioni di delusione, di amarezza, diRead More →

Il Mental Training per giovani atleti L’allenamento mentale è un’attività rivolta non soltanto ad atleti d’elite, ma anche a giovani o giovanissimi atleti. Il Mental training, infatti, garantisce la possibilità di lavorare su molti aspetti determinanti nella crescita dei ragazzi, sia sul piano prettamente sportivo, che su quello personale e scolastico. Un programma di questo tipo agisce infatti su: Autostima Autoefficacia Assertività Motivazione allo sport e definizione di obiettivi di crescita Gestione emotiva Gestione delle relazioni con compagni o staff Attenzione e Concentrazione Gestione dello stress sportivo Gestione dell’ansia da prestazione Gestione della sconfitta e dell’errore Un percorso di Mental Training aiuta il giovane atleta:Read More →

In che modo è possibile affrontare  e superare l’ansia sportiva di un atleta? Sono molti i fattori in grado di incidere sugli aspetti emotivi legati alla competizione (aspettative, senso di obbligatorietà di raggiungere prestazioni di alto livello, stress elevato, attivazione fisiologica eccessiva) ed altrettanto numerose sono le conseguenze negative di un eccesso di ansia, tra le quali: prestazioni inadeguate incapacità di mantenimento della concentrazione senso di oppressione e difficoltà respiratoria battito cardiaco accelerato dialogo interno negativo nervosismo o agitazione difficoltà nel controllo delle emozioni Affrontare l’ansia da parte di un atleta significa innanzitutto comprendere adeguatamente quali sono i fattori che la generano e quale siaRead More →