Non basta il talento per raggiungere la vittoria. Serve prima potenziare la propria consapevolezza Si parla continuamente di mentalità vincente e di atleta vincente, ma poco o nulla della qualità più importante, capace di determinare incrementi della performance: la consapevolezza. Lo scopo principale di un percorso di preparazione mentale è infatti, in primis, l’acquisizione di tale essenziale ingrediente, necessario alla piena manifestazione del talento. Essere consapevoli significa: riconoscere ed interpretare le dinamiche che producono stati d’animo e comportamenti scegliere con lucidità la tecnica o la strategia giusta da utilizzare. autoregolarsi, a conoscere le dinamiche dell’attivazione e quelle emotive e cognitive legate alla performance interpretare leRead More →

Recuperare l’attenzione durante la performance. Come si fa? Il rapporto tra attenzione ed attivazione Recuperare o saper mantenere adeguata attenzione in competizione è un processo molto importante nello sport. Tale obiettivo richiede grande consapevolezza delle dinamiche interne ed esterne all’atleta (i fattori distraenti) che determinano cali nella capacità di selezionare e processare stimoli funzionali o disfunzionali alla performance. In un gioco dinamico come il calcio, ad esempio, tale aspetto è spesso determinante, dato che il calciatore si trova frequentemente nella necessità di fronteggiare aspetti situazionali soggetti  a grande variabilità in pochissimo tempo. Idem vale tuttavia per altri sport come il basket, il rugby, il volley o comunque in tutti gli sport “openRead More →