Atleti agonisti: 15 difficoltà riscontrate nell’emergenza Covid-19 Il mondo dello Sport è in “stand-by”. Stiamo tutti vivendo un momento particolare, a tratti surreale. Costretti – a corretta e doverosa tutela della collettività e del nostro sistema sanitario – ad una sorta di “blocco domiciliare”  che impone anche agli atleti gravi difficoltà in una fase importantissima della stagione, quella a cavallo tra inverno e primavera. Una fase di risveglio dove, in linea generale, molti di essi iniziano a competere dopo mesi di allenamenti e preparazione atletica. Un periodo in cui in alcune discipline come il tennis, il ciclismo, il nuoto (solo per citarne alcune) si avvicinaRead More →

Recuperare l’attenzione durante la performance. Come si fa? Il rapporto tra attenzione ed attivazione Recuperare o saper mantenere adeguata attenzione in competizione è un processo molto importante nello sport. Tale obiettivo richiede grande consapevolezza delle dinamiche interne ed esterne all’atleta (i fattori distraenti) che determinano cali nella capacità di selezionare e processare stimoli funzionali o disfunzionali alla performance. In un gioco dinamico come il calcio, ad esempio, tale aspetto è spesso determinante, dato che il calciatore si trova frequentemente nella necessità di fronteggiare aspetti situazionali soggetti  a grande variabilità in pochissimo tempo. Idem vale tuttavia per altri sport come il basket, il rugby, il volley o comunque in tutti gli sport “openRead More →

Cos’è l’Arousal? Arousal (in Italiano Attivazione) indica uno stato di vigilanza del sistema nervoso centrale e si riferisce al grado di attivazione della corteccia cerebrale, funzionale a mantenere un’adeguata ricezione degli stimoli provenienti dal mondo esterno attraverso la produzione di neurotrasmettitori quali l’acetilcolina, la noradrenalina, la dopamina e la serotonina.  Da un punto di vista anatomico, vengono attivati principalmente alcuni organi interni, ghiandole e parti legate al sistema nervoso, quali il sistema limbico cerebrale (soprattutto ipotalamo e amigdala), i lobi frontali e temporali, più il pancreas endocrino. Le variazioni del livello di attivazione sono conseguenza di fenomeni fisiologici (ad esempio il ciclo veglia-sonno) e di fattoriRead More →

Psicologia dello Sport –  Le difficoltà estive di una squadra di calcio e il rischio di sovraccarico. Arousal e Performance.Il caso Fiorentina PREMESSALa capacità di un allenatore di calcio non sta solo nel preparare fisicamente e tatticamente una squadra, ma anche nel saper cogliere alcuni segnali di carattere psicologico in grado di suggerire correttivi in itinere durante una preparazione estiva. Questo è il caso della Fiorentina di Vincenzo Montella, reduce da due sconfitte pesanti in amichevole durante il precampionato che hanno portato il tecnico viola ed il suo staff ad alcune riflessioni sul metodo di lavoro adottato durante la preparazione. La squadra viola ha sostenutoRead More →