Le regole autolimitanti e la negatività verso se stessi: tu quale regola usi? Ci sono aspetti del nostro modo di dialogare con noi stessi che sfuggono spesso alla nostra attenzione ma che, in realtà, contribuiscono in maniera significativa a rendere negativo l’approccio che abbiamo nei confronti delle cose. Mi capita spesso di imbattermi in persone ed atleti che utilizzano un cosiddetto self-talk negativo, ovvero un dialogo interiore penalizzante. In pratica, un insieme di parole intrise di pessimismo rivolte verso se stessi ed i propri obiettivi. Frasi dei tipo “non ce la farò mai”, “mi sento sempre stanco”, “tanto quel che faccio andrà male” etc..sono tutteRead More →

Atleti in panne e calo prestativo: “Aiuto! Non mi riconosco più!” Tra le varie tipologie di richieste che mi giungono dagli atleti, una in particolare ritengo abbia elevato potere predittivo di un buon percorso: un supporto nel “ritrovare” se stessi in un periodo caratterizzato da netto calo della performance.   Alcune esempi? “Gareggio ma non sono io“. “Mi sembra di aver perso il mio temperamento“. “Non mi è mai capitato nulla di simile..non reagisco, sembra quasi che…non siano fatti miei“.”Non trovo la forza di reagire perché non capisco cosa mi succeda. Eppure non ci sono problemi specifici..“   Stati d’animo, questi, che portano lo sportivoRead More →

Il Mental Training per giovani atleti L’allenamento mentale è un’attività rivolta non soltanto ad atleti d’elite, ma anche a giovani o giovanissimi atleti. Il Mental training, infatti, garantisce la possibilità di lavorare su molti aspetti determinanti nella crescita dei ragazzi, sia sul piano prettamente sportivo, che su quello personale e scolastico. Un programma di questo tipo agisce infatti su: Autostima Autoefficacia Assertività Motivazione allo sport e definizione di obiettivi di crescita Gestione emotiva Gestione delle relazioni con compagni o staff Attenzione e Concentrazione Gestione dello stress sportivo Gestione dell’ansia da prestazione Gestione della sconfitta e dell’errore Un percorso di Mental Training aiuta il giovane atleta:Read More →

SELF EMPOWERMENT  Un percorso sviluppato per potenziare l’autoefficacia e l’autostima, la percezione delle proprie risorse e preparare la persona ad affrontare nuove sfide professionali. Occupandomi da tempo di Allenamento Mentale per atleti di vari discipline sportive e provenendo dalla Psicologia del Lavoro e delle Organizzazioni, ho potuto comprendere a fondo quante siano le variabili psicologiche che incidono sulla performance individuale. La prestazione, infatti,  non è solo un fattore determinante nello sport, bensì rappresenta variabile con la quale tutti i giorni piccoli imprenditori, manager, rappresentanti, agenti, liberi professionisti devono confrontarsi ogni giorno. Per questo motivo, ho deciso di sviluppare nel tempo un programma di allenamento mentale rivolto appositamenteRead More →