La paura del successo nella vita personale, lavorativa e sportiva: la nikefobia Dinanzi ad un cambiamento oppure ad un avvicinarsi di un obiettivo, sono fondamentalmente due le difficoltà che possono emergere: il timore di fallire e quello di riuscire, di vincere. Questo duplice stato d’animo viene spesso tirato in ballo in ambito sportivo, ma può tuttavia presentarsi anche in contesti personali oLeggi di più

Le regole autolimitanti e la negatività verso se stessi: tu quale regola usi? Ci sono aspetti del nostro modo di dialogare con noi stessi che sfuggono spesso alla nostra attenzione ma che, in realtà, contribuiscono in maniera significativa a rendere negativo l’approccio che abbiamo nei confronti delle cose. Mi capita spesso di imbattermi in persone ed atleti che utilizzano unLeggi di più

Che cos’è l’Intelligenza emotiva? E come può risultare utile in un contesto lavorativo? Possiamo innanzitutto cercare di rispondere partendo da una domanda un po’ strana, forse, ma che riesce a creare validi presupposti di discussione. Per quale motivo una persona con un eccellente quoziente intellettivo può avere maggiori difficoltà nella prestazione lavorativa rispetto ad un collega con un Quoziente piùLeggi di più

5 motivi per cui pensare troppo sfavorisce la prestazione Se anche tu sei un “Super Pensatore”, è probabile che questo post ti sarà di particolare aiuto nell’analizzare i motivi per i quali questa tua caratteristica può essere controproducente. La prestazione (sportiva, lavorativa, o relativa alle “cose di tutti i giorni”) è infatti la risultante del livello qualitativo e dell’efficienza diLeggi di più