Perché monitorare le motivazioni dei bambini nello sport La motivazione, nella pratica di uno sport, è una componente fondamentale.  Pertanto è essenziale valutare al meglio quali siano i desideri, gli obiettivi e la “carica propulsiva” che spinge un bambino o un giovane atleta a fare questo tipo di esperienza.  Il monitoraggio dell’aspetto motivazionale consente infatti ad istruttori e genitori di stimolarlo costantemente ad una partecipazione “attiva” agli allenamenti settimanali. Ma perché un bambino fa sport? In età compresa tra i 6 ed i 12 anni, le motivazioni essenziali sono di natura prevalentemente intrinseca, cioè guidate da aspetti soggettivi e personali di ricerca del divertimento, diRead More →