IPERVENTILAZIONE E FATTORI PSICOLOGICI NELL’ATLETA Frequentemente, stati ansiosi pregara si associano a quello che gli atleti definiscono “respiro veloce” o sensazione di “schiacciamento” del torace, derivante da un senso di affanno non derivante dal movimento bensì  dall’apprensione associata all’approssimarsi della competizione. In sintesi, l’iperventilazione determina una respirazione di natura prevalentemente toracica, in cui si dilata e si restringe – utilizzandoLeggi di più