Atleti e cali di prestazione: sintonizzarsi con se stessi per ritrovare fiducia Non riconoscersi più: sembra davvero strano che un atleta di un certo livello possa imbattersi improvvisamanente nella sua “ombra”! Eppure è palese quanto sia facile per uno sportivo cadere in questo tipo di situazioni. Molte sono le cause che possono determinarle, molti i fattori psicologici che inducono cali improvvisi di prestazione. È un po’ come se l’atleta dimenticasse tutto d’un tratto di saper fare (e fare bene) certi gesti tecnici ormai parte integrante del proprio repertorio. Certamente questo tipo di sensazione una certa tensione, mixata a sensazioni di delusione, di amarezza, di stuporeRead More →

Da cosa può dipendere il calo di performance “improvviso” nello sportivo? Tendenzialmente, un atleta è portato a considerare come improvviso un calo di prestazione di cui non riesca a comprendere bene le cause, almeno intuitivamente parlando. Situazione che determina una certa destabilizzazione sul piano della fiducia. La performance, che giunge ad un punto e livello di continuità dopo un determinato periodo di tempo in cui l’atleta ha potuto sviluppare un livello prestativo costante, può essere in effetti soggetta ad un calo inatteso, anche laddove apparentemente non vi siano motivi di natura fisico/atletica che possano giustificarlo. Fermo restando che l’organismo è ovviamente soggetto a fasi diRead More →

5 motivi per cui pensare troppo sfavorisce la prestazione Se anche tu sei un “Super Pensatore”, è probabile che questo post ti sarà di particolare aiuto nell’analizzare i motivi per i quali questa tua caratteristica può essere controproducente. La prestazione (sportiva, lavorativa, o relativa alle “cose di tutti i giorni”) è infatti la risultante del livello qualitativo e dell’efficienza di un insieme di attività messe in atto per raggiungere un obiettivo. Uno dei principi che la caratterizzano è dato dalla presenza di un buon problem solving, ovvero la capacità di fronteggiare eventuali ostacoli e difficoltà che rallentano i propositi che ci siamo prefissati. Pensare troppoRead More →

L’atleta, affinché la propria prestazione sia ottimale, necessita di affiancare all’allenamento fisico/atletico un adeguato training di natura mentale, in grado di aiutarlo a potenziare le sue prestazioni. Il Mental Training è un efficace insieme di strategie che mira a supportare gli sportivi nel gestire adeguatamente le proprie abilità mentali utili al miglioramento delle prestazioni in allenamento e in gara, attraverso un dettagliato programma che, oltre a sensibilizzare l’atleta sulle funzioni, processi e strumenti di tale percorso, interviene su specifici fattori psicologici in modo progressivo, allo scopo di apportare passo dopo passo, importanti novità nel modo di allenarsi e di gestire lo stress. Agendo, ad esempio,Read More →