Meditazione ed esercizio fisico combinati: i vantaggi per l’atleta Ormai è ampiamente noto che acquisire utili competenze in tema di allenamento mentale da un lato ed costante pratica di rilassamento e imagery dall’altra, costituiscano per l’atleta un importante supporto utile a raggiungere livelli prestativi migliori, favorendo la capacità di fronteggiare ansia, stress o emozioni negative che intervengono nella pratica sportiva. È altrettanto conosciuto il fatto che attività come il rilassamento e la meditazione (intese come pratiche strettamente correlate finalizzate a ristabilire equilibrio psicofisico alla persona) rappresentino strumenti utili nel fronteggiare umore negativo e stati depressivi più o meno rilevanti. Allo stesso modo, la comunità scientificaRead More →