Psicologia dello Scouting: come intervengo sul giovane calciatore Una delle attività più interessanti che ho potuto effettuare in ambito sportivo e per le quali ho maturato un’esperienza in un campo “nuovo” per la Psicologia sportiva è lo scouting calcistico. Fondamentalmente, mi occupo infatti di integrare l’osservazione tecnica del Talent Scout con quella psicologico-comportamentale, allo scopo di: stilare insieme all’osservatore calcistico relazioni professionali relative ai profili psicologici di giovani calciatori (la cosiddetta Relazione Tecnica Integrata); effettuare osservazioni e monitoraggi sul campo in partita ed in allenamento offrendo supporto ai giovani calciatori ed ai loro genitori in relazione alle criticità e margini di miglioramento riscontrati proprio sulRead More →