Cosa accade quando un atleta si allena troppo? Il fenomeno dell’Over-Training ed il Ruolo della Psicologia dello Sport L’attenzione di molti allenatori e degli stessi atleti, si focalizza spesso sul rischio che l’allenamento possa essere carente rispetto alla necessità di prestazione. Nonostante soprattutto a livello professionistico le attenzioni nei confronti dei carichi di lavoro vengano quasi sempre programmati in modo ponderato ed anche scientificamente fondato, è sempre opportuno considerare il cosiddetto “fattore umano”, che determina talvolta la tendenza ad eccedere nell’allenamento a seguito di aspettative o tensioni che innescano nell’atleta il meccanismo dell’ansia. L’allenamento sembra non bastare mai in vista di una competizione particolarmente importanteRead More →

    Psicologia dello Sport: Visualizzare il gesto tecnico e gli obiettivi di performance: a cosa serve? L’imagery, ovvero l’utilizzo di immagini mentali nella preparazione psicologica, rappresenta ormai un processo stabilmente considerato dalla comunità scientifica come un potente propulsore per il miglioramento ed il perfezionamento delle performance dell’atleta. L’imagery, che ha ormai notevoli evidenze empiriche, può essere utilizzata fondamentalmente verso 2 direzioni principali:  1) La ricostruzione del gesto tecnico. La visualizzazione consente all’atleta di osservare nel dettaglio (anche grazie l’ausilio del video) oppure di ricostruire con altrettanta precisione tutto il processo di esecuzione del gesto tecnico ideale, funzionale alla prestazione eccellente. Dato che l’imagery consenteRead More →