La costanza evolutiva del talento nello sport   Il giovane atleta in formazione necessita di una crescita armonica e, come tale, multidimensionale dove il talento sia stimolato nell’acquisizione di stabilità e costanza. Ma come può un talento sportivo manifestarsi con regolarità, ovvero senza eccessivi (seppur fisiologici) cali di intensità? Cosa può aiutare un giovane atleta nella capacità di esprimere le proprie attitudini senza incorrere in processi marcatamente regressivi nel percorso di crescita e nelle prestazioni? Uno degli aspetti più importanti è dato senza dubbio dalla presenza di motivazione all’apprendimento che segnala la predisposizione ad impegnarsi con stabilità ed in modo autodeterminato nella direzione della crescitaRead More →